14 ottobre 2018

Mese dell' OBESITY DAY 2018

In occasione del MESE dell'OBESITY DAY dedicherò una giornata 
alla prevenzione presso il mio studio in via Santorre di Santarosa a Pomezia.
Ho previsto 2 incontri di gruppo su 2 temi di grande attualità.
  • Al mattino ore 11 parleremo di  PESO E UMORE: quanti di noi mangiano per ansia, stress, nervosismo o preoccupazione? Molti invece per gli stessi motivi perdono l'appetito. Come comportarsi per non perdere il controllo e riuscire a gestire il peso? Quando è il momento di prendere provvedimenti "seri" e quando si può aspettare? 
  • Al pomeriggio ore 12 parleremo di RAGAZZI E PESO: il numero di bambini sovrappeso sta diventando pericolosamente alto e la percentuale di obesità tra i ragazzi è tra le più alte in Italia. E questo può compromettere il loro futuro, mettendo a rischio la loro salute, quando saranno adulti. D'altra parte l'età dei ragazzi con disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, alimentazione compulsiva) si sta abbassando. Come intervenire per evitare entrambi i rischi?
Negli altri orari (tra le 9.30 e le 18) sono disponibile per CONSULENZE NUTRIZIONALI INDIVIDUALI  GRATUITE.

Ovviamente è indispensabile prenotare per gli eventi (per essere sicuri di trovare posto) e fissare un appuntamento per le consulenze (circa 30 minuti ciascuna) chiamando il 3331181385 oppure inviando un whatsapp allo stesso numero o una mail a Iafratee@gmail.com entro il 24 ottobre



11 ottobre 2018

Obesity day 2018

Ieri, 10 ottobre, coincidevano due giornate: quella dell'obesità (Obesity Day) e quella della salute mentale (World Mental Health Day), un caso, ma anche un segno.
Molti dei problemi che abbiamo con il cibo sono segnali di sofferenza mentale.  Nella maggior parte dei casi transitoria, dovuta a eventi o a momenti particolari, ma possono essere condizioni che durano a lungo oppure essere più profonde di quanto tu stesso non pensi.
Non sottovalutarli perché possono portare verso situazioni che non riusciamo più a gestire: obesità, magrezza, alimentazione compulsiva, disturbi alimentari .
Se non riesci a gestire il tuo peso o la tua alimentazione, non pensare che sia solo un problema di volontà o che sia per via del tuo carattere o che sia un problema di pigrizia, non fartene una colpa o, peggio, non cercare qualcuno  o qualcosa da incolpare . 
Piuttosto cerca un professionista che ti curi nel modo adatto a te!


1 settembre 2018

E' arrivato il momento di pensare alla salute?

Se tra i tuoi propositi per il rientro c'è la dieta...
Se in vacanza hai esagerato...
Se hai deciso di dare un cambiamento decisivo alla tua alimentazione...
NON ASPETTARE
Solo se inizi ora potrai avere dei risultati importanti per Natale!


13 luglio 2018

Estate e bambini...che fare?

Quando arriva l'estate le mamme lavoratrici vanno in crisi... chi si occuperà dei bambini?
Se ci sono nonni o zii, il problema sembra risolto: nessuna levataccia mattutina, coccole in abbondanza, menu su misura, orari flessibili. A questi aspetti però spesso dobbiamo combinare il fatto che queste persone hanno una loro vita e non hanno tempo o opportunità per inventare attività per loro, perciò la televisione, il PC e lo smartphone la fanno da padroni.
In compenso un campo estivo, se ben organizzato, prevede attività sportive o comunque giochi di movimento e un menu appropriato per loro (e non solo sui loro gusti).
Sicuramente andrà individuata la struttura con spazi adatti alle esigenze di quella fascia d'età, in modo che abbiano la possibilità di muoversi in sicurezza...e di stare seduti il  meno possibile, lasciando spazio anche ai movimenti spontanei e non solo allo sport organizzato.
Insomma deve diventare un'occasione per il bambino e per il ragazzo, di interrompere il ritmo innaturalmente sedentario a cui è costretto durante l'anno scolastico.


In questo modo anche i bambini in sovrappeso potranno ritornare a scuola con una forma smagliante
E se non basta...ci vediamo a settembre e ne parliamo!