19 maggio 2017

Giornata nazionale del biologo nutrizionista: i dati raccolti


Oltre al servizio fatto a chi consulta i nostri collegi per avere consigli nutrizionali personalizzati, vengono raccolti i dati anonimi per avere informazioni più precise sulla realtà Italia.
I dati degli scorsi anni, elaborati ed analizzati, ci hanno mostrato che, la percezione della condizione di sovrappeso e obesità è spesso falsata anche se in misura diversa tra uomini e donne. 
Per esempio nel caso delle giovani donne, a seconda dell'area geografica di appartenenza, si considerano sovrappeso o obese dal 25% al 57%, mentre le nostre rilevazioni mostrano percentuali inferiori (11-26%). Al contrario i giovani maschi che si sono presentati ai nostri stand si percepiscono sovrappeso (quasi nessuno obeso) tra il 29  e il 54 %, mentre c'è una percentuale di obesità che arriva al 12% e, se sommiamo i dati, la percentuale di sovrappeso e obesità che varia tra il 44 e il 53%




 

Ovviamente questi sono dati limitati, che saranno integrati con quelli degli anni successivi, ma aiutano noi nutrizionisti a capire quanto lavoro c'è da fare per una vera educazione alla salute.
E aiutano coloro che hanno a cuore la propria salute  a capire che, per valutare il proprio stato e a fare il punto delle loro abitudini alimentari, devono confrontarsi con un professionista.
Trovate un primo report su: 
giornatanazionalebiologonutrizionista.it
Dove troverete anche l'indirizzo delle piazze in tutte le regioni Italiane in cui saremo il 20-21 Maggio.
A Roma, quest'anno, saremo in piazza San Silvestro 

Nessun commento:

Posta un commento